Hall Of Fame - Jean Francois Gillet

A.c. Monza 1912 - Hall of Fame - Jean Francois Gillet
Nome Jean Francois Gillet
Nazionalità belgium
Data di nascita 31-05-1979
Luogo di nascita Liegi
Stagioni nel monza 1999-2000
Presenze e reti 37(-45)
Ruolo Portiere
Altre Info

CARRIERA

Inizia nelle giovanili dello Standard Liegi, venendo convocato anche in prima squadra. Nel 1999, all'età di vent'anni, passa al Monza, dove disputa una stagione di buon livello.Nei successivi dieci anni veste la maglia del Bari tra Serie A e Serie B, con l'eccezione di una piccola parentesi di 44 partite nella stagione 2003-2004 con la maglia del Treviso, a causa di alcuni dissapori con l'allora tecnico della formazione biancorossa Marco Tardelli. Nonostante l'avvicinamento da club più blasonati, in special modo dalla Lazio, Gillet preferisce rimanere alla squadra pugliese, di cui è anche capitano e idolo dei tifosi. Nella stagione 2009-2010 si conferma un portiere d'alto livello, subendo nelle prime 12 giornate meno goal di tutti i propri colleghi di serie A e di altri club europei.

Nazionale

Nell'agosto 2009, all'età di trent'anni, dopo una ottima prestazione contro l'Inter all'esordio nella nuova stagione del Bari in Serie A, conquista anche la convocazione nella Nazionale maggiore belga in vista del doppio impegno di qualificazione ai mondiali 2010 contro Spagna e Armenia. Esordisce il 5 settembre 2009 in casa dei campioni d'Europa in carica della Spagna parando un rigore a David Villa ma subendo successivamente ben 5 reti[1]. Nella partita successiva subisce due goal, che sanciscono la sconfitta della squadra belga in Armenia per 2 a 1.

PERCHÉ GRANDI SI DIVENTA

#daibagai