CATEGORIE AGONISTICHE: il punto della situazione dei mister

13-03-2018

BERRETTI
PIACENZA-MONZA  3-2 ( Zennaro 2)

Amara sconfitta in Emilia per la formazione di Cristian Zenoni per due volte in vantaggio e poi ripresa e battuta nel recupero. Apre infatti le marcature Zennaro, pareggio temporaneo dei padroni di casa con Lamesta. Il Monza ha l’occasione del raddoppio con un rigore calciato da Fumagalli, ma che il portiere degli emiliani para. Nella ripresa il Monza si porta sul 1-2 con una bella realizzazione ancora di Zennaro, ma il Piacenza è bravo a replicare e a chiudere poi sul 3-2 grazie ad un penalty concesso per una spallata in area.

“Sotto l’aspetto della prestazione generale i ragazzi mi sono piaciuti - ha dichiarato mister Zenoni a bocce ferme - purtroppo, in questo periodo, la differenza la fanno i particolari. Dobbiamo stare più attenti in alcune situazioni e sfruttare meglio la mole di gioco che magari produciamo, ma facciamo fatica a concretizzare. Dobbiamo migliorare in fase di ultimo passaggio ed essere ancora più attenti in quella difensiva”.

UNDER 17
FERALPISAL0’-MONZA  1-1 ( Mattiacci)

Un pareggio che sta stretto alla formazione allenata da Vito Lasalandra:
“Abbiamo affrontato un’ottima squadra-commenta il tecnico a fine gara - eravamo consapevoli che avrebbe potuto crearci dei problemi. I ragazzi sono stati bravi a reagire dopo il gol subito. Peccato per la ripresa, dove abbiamo predominato ma non siamo riusciti a fare il gol della vittoria”.

UNDER 16
MONZA-VICENZA  2-1 (Caronni, Barra)

Soddisfazione nell’ambiente biancorosso per la vittoria dell’Under 16:

“Un primo tempo equilibrato - le parole di mister Andrea Antonelli - noi abbiamo approcciato male la gara e abbiamo preso gol, poi siamo stati molto bravi a reagire e a recuperarla subito. Nella ripresa è stato difficile giocare a causa della pioggia incessante ed infatti il gol del 2-1 è uscito da una mischia in area.  I miei ragazzi sono stati comunque bravi a saper gestire il vantaggio e a non rischiare nulla”. 

UNDER 15
FERALPISALO’-MONZA  2-4 ( Biscotti, Pagani 2, Riva)

Rotonda vittoria per l’Under 15 biancorossa che sbanca Salò grazie al poker rifilato ai padroni di casa:

“Buona prestazione della squadra, sotto tutti i punti di vista - dichiara mister Frank Farina a fine partita - i ragazzi sono stati molto bravi anche quando siamo rimasti in 10 per l’espulsione di Centemero per somma di ammonizioni, compatti e attenti. Un elogio a tutti, compresi coloro che sono subentrati”.

UNDER 14
MONZA-ATALANTA  0-1

Sconfitta di misura contro la corazzata bergamasca per la squadra allenata da Luca Morin:

“Il gol  subito al primo minuto su calcio d’angolo - analizza il tecnico biancorosso - e l’Atalanta si è dimostrata subito superiore, tanto che nel primo tempo abbiamo subìto i loro attacchi senza riuscire a ripartire; Calvanese, il nostro portiere, però ci ha tenuto in partita con ottimi interventi. Nella ripresa siamo stati un po’ più presenti e loro meno lucidi, abbiamo imbastito qualche giocata offensivae finalmente abbiamo impegnato il loro portiere, costretto a due ottimi interventi, mentre Calvanese ha tenuto sempre alta l’attenzione sulle loro conclusioni. Ancora un paio di conclusioni ravvicinate per noi (di poco fuori) ed un fallo al limite che ci è sembrato più dentro l’area, ma il pari andava sicuramente stretto all’Atalanta e nel calcio non si vince ai punti. Comunque grande impegno dei nostri ragazzi che hanno lottato contro avversari decisamente superiori”. Da segnalare l’ottima prova del già citato Lorenzo Calvanese e dell’attaccante Luigi Caccavo.